Caldo in vista? In montagna, i trattamenti SPA dell’estate

SPA - Romantik Art Cappella Hotel

Caldo, addio!  Per combattere la stagione più torrida, ci sono soluzioni capaci di dare refrigerio e benessere nelle più belle strutture del Trentino.

Fra alcune di queste, si possono infatti trovare ricette ideali, come Sensazione di freschezza, proposto dall’Excelsior Dolomites life resort di San Vigilio di Marebbe.

In quello che resta fra i migliori Hotel che costellano le Dolomiti a giudizio di vari portali del settore l’occasione è d’oro se ci si vuole tuffare nel cuore delle montagne e ritrovare il giusto clima per il corpo. Grazie all’area di 1.300 m², la struttura promette di restituire il refrigerio perduto in queste giornate estive.

I trattamenti spa dell’estate da non perdere

Tutto comincia con un pediluvio nel mastello di cirmolo per poi continuare con un massaggio alle gambe a base di olio all’arnica, ideale contro le infiammazioni ma anche capace di lenire piccoli fastidi ai muscoli, intorpiditi dal caldo.

Per chi lo volesse, è bene poi non farsi mancare il massaggio ai piedi che – per l’occasione – è fatto con sfere gelate, ideale per raggiungere un piacevole senso di freschezza, non solo alle estremità ma in tutto il corpo.

Se si opta invece per il Romantik Art Hotel Cappella, in Val Badia l’oasi di bellezza che sorge nella struttura non conta solo una sauna e alcune zone relax, ma anche una vista mozzafiato che riossigena mente e corpo. Ma la novità della stagione è tutta per il viso. Si chiama Masque Fleures de Givres ed è una maschera a base di stella alpina con foglie di mirtillo e melissa conservate in frigorifero che viene applicata sul volto per dare refrigerio e un utile effetto lenitivo ed idratante all’epidermide.

Il trattamento finale? Un tuffo nella piscina al clorozono per rinfrescarsi e riprendere vigore.

Mostra social
Nascondi social
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
Reve magazine

GRATIS
VIEW