Camila beautiful Señorita

Camila Cabello, a soli 22 anni, brilla già nel firmamento delle star internazionali e si unisce alla famiglia delle ambasciatrici L’Oréal Paris per condividere un messaggio positivo di consapevolezza e autostima.

Dopo il successo del primo album da solista “Camila” e la hit planetaria “Havana” (4xplatino in Italia), è da poco uscito il secondo disco della superstar, intitolato “ROMANCE” (SYCO/Epic Records). A inaugurare il progetto, il singolo ufficiale attualmente in rotazione radiofonica, “Liar” (già 170 milioni di stream).

È lei, Camila Cabello, l’artista femminile più ascoltata su Spotify e la prima artista donna dopo Adele a raggiungere per tre volte la vetta della Billboard Hot 100, Billboard 200 e Artist 100. Non è passato molto da quella fortunata audizione per X-Factor nel 2012 quando, ancora timidissima, si presentò accompagnata da sua madre. Eppure solo quattro anni dopo Camila è diventata un’artista da record.

La sua sensazionale carriera è iniziata con il gruppo tutto al femminile “Fifth Harmony”, cinque teenager catapultate nella fama della pop music, con decine di singoli e video che superano i miliardi di visualizzazioni. Nel dicembre 2016, a seguito dell’enorme successo del suo singolo “Bad Things” doppio disco di platino, Camila però inizia la sua carriera da solista per dare ai suoi fan quello che lei definisce “gran parte del suo cuore”.

La libertà di comporre la propria musica ha permesso a Camila di crescere come artista solista con un proprio sound, bellissimo e distintivo.
In un’esplorazione e condivisione costante di storie ed emozioni. Con oltre 11 milioni di fan sui social, Camila continua tuttavia a coltivare i suoi interessi da ventenne, come leggere le avventure di Harry Potter.

I suoi fan “Camilisers” sono una vera e propria community che condivide con lei lo stesso amore che va oltre la musica. La star infatti impiega la sua voce per portare consapevolezza su questioni vicine al suo cuore.

Sempre legata alle sue radici cubano-messicane, Camila non perde occasione di raccontare la storia della sua famiglia, di come è riuscita a farcela nonostante la spinosa questione dell’immigrazione negli USA e di sostenere la comunità LGBTQ. Spende la sua notorietà per associazioni benefiche come Save The Children e il suo talento per raccogliere fondi attraverso i suoi live.

La spiccata sensibilità nei confronti delle campagne sociali ha proiettato su di lei l’attenzione di un big della bellezza globale, L’Oréal Paris, altresì noto per il suo spirito di brand inclusivo e open-minded.

La Collezione L’Oréal Havana ha rappresentato il primo step di una collaborazione che prosegue all’insegna dell’ottimismo e della posi

tività. Pierre-Emmanuel Angeloglou, Presidente Globale L’Oréal Paris, ha affermato: «Siamo orgogliosi di dare il benvenuto a Camila Cabello nella famiglia L’Oréal Paris. A soli 20 anni, è una performer nata, la cui voce e musica si muovono insieme e uniscono le persone. Il suo viaggio da Cuba all’America da bambina, fino all’artista solista che è oggi, è una storia che parla di paure sconfitte per seguire i propri sogni e lottare per ciò in cui si crede. Chiedere a Camila di entrare a far parte della nostra famiglia di talentuose testimonial è una celebrazione di empowerment e del fatto che si possano avere grandi ambizioni rimanendo con i piedi per terra».

In occasione dell’ultimo Time Next 100 Gala è stata premiata come una delle figure pubbliche più influenti dell’attualità ma la vita di Camila non è tutta

soltanto palcoscenico e lavoro.

Il suo cuore batte per Shawn Mendes,
un amore ritrovato a distanza di tempo grazie a un featuring che ci ha fatto compagnia per tutta l’estate e oltre: “Señorita”. In attesa di rivelare una possibile nuova collaborazione musicale, i due hanno sugellato la love story tatuandosi insieme, nello studio del tattoo artist Kane Navasard, a Los Angeles. Un micro-tatuaggio a dirla tutta, adesso vanno molto di moda.

Shawn Mendes si è lasciato tatuare una piccolissima A sulla nuca, subito dietro l’orecchio destro.
Un omaggio alla sorella sedicenne Aaliah Mendes. Camila Cabello invece ha scelto una citazione dal film del 1988 Shakespeare in Love, che valse l’Oscar a Gwyneth Paltrow. “It’s a mistero” recita la frase scritta con inchiostro nero e calligrafia sottile, all’interno del mignolo destro. A cosa faccia riferimento, non è

dato saperlo. Ma indubbio è l’alto tasso di romanticismo del gesto.

Mostra social
Nascondi social
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
Reve magazine

GRATIS
VIEW